Anello con teschio significato, storia e simbolismo dietro le ossa

Anello con teschio significato

Gli anelli e in maggior modo i simboli con il teschio appaiono in ogni stile di abbigliamento, accessori e gioielli; sono diffusi nella grafica stampata e nel mondo dei tattoos come simbolo old school (vecchia scuola)

Ma cosa c’è dietro le rappresentazioni di teschi, ali e ossa scheletriche che siamo tutti venuti ad abbracciare come parte integrante della moda? Beh credici o no, il logorio delle ossa e dei gioielli con teschi risale alla storia antica, e il simbolismo dietro queste raffigurazioni non è cambiato molto in un migliaio di anni.

Antiche civiltà come gli Egizi e gli Aztechi usavano il teschio come simbolo del ciclo di morte e rinascita. In queste culture, la morte non era gravata dalla stessa stigmatizzazione del mondo occidentale di oggi, e i cicli della natura (compreso il passaggio nell’aldilà e persino l’inferno) erano trattati con la stessa riverenza dei rispettivi dei che si credeva li controllassero .

Anche le ossa effettive venivano perforate attraverso le regioni della pelle e tenute insieme per creare gioielli, e in questo caso, più grande era l’osso, più abile e rispettato il membro della tribù.

Alcune cerimonie e celebrazioni azteche originali che coinvolgono teschi e resti scheletrici alla fine si sono tradotte nella festa messicana più moderna conosciuta come Dia de los Muertos, o “Il giorno dei morti”. Il Giorno dei morti è celebrato nella maggior parte delle regioni del Messico e in parti del latino L’America come una vacanza di due giorni in coincidenza con le tradizionali osservanze cattoliche di “Ognissanti” e “All Souls Day”, nei giorni del 1 e 2 Novembre.

Il simbolismo del teschio gode ancora di una connessione molto visibile in queste celebrazioni, con caramelle di marzapane sagomate e dipinte chiamate “teschi di zucchero” che giocano un ruolo importante.

(In foto il nostro Anello con Teschio realizzato a mano in argento)

ArteateBianco Gioielli

Anello con teschio al tempo di Elisabetta

Durante il periodo elisabettiano in Europa, anelli modellati con un teschio  o con un teschio a cui manca la parte della mascella, divennero un simbolo della propria appartenenza alla malavita della società. Questa stessa raffigurazione del teschio umano è ancora usata oggi come insegna o immagine distintiva per alcune gang di motociclette e club di armi da fuoco, e significa l’appartenenza a questi gruppi che sono considerati in molti modi separati dalla società normale.

In un senso più moderno, il teschio è maggiormente identificato e raffigurato con le ali (che simboleggiano la libertà nel senso del rilascio dei morti dalla loro forma fisica in una spirituale più libera), con le ossa incrociate (che significano eternità, pericolo o veleno), con le farfalle (che simboleggiano la natura mutevole della vita), con i serpenti (una raffigurazione di immortalità o conoscenza del prossimo mondo) e con croci (che denotano gli inizi dell’umanità). L’ultima aggiunta a queste combinazioni, è il teschio con un arco appoggiato sopra il cranio, diffuso ultimamente anche nel mondo femminile.

Emblemi e grafiche contenenti ossa e teschi umani continuano a evolversi e riciclari attraverso l’art, la moda moderna e il jewelry design. Dove questo simbolo ci porterà nel futuro della moda e della gioielleria, solo il tempo lo dirà!

Il nostro Anello Teschio: significato e caratteristiche

anello teschio uomo old school

110.00 

Anello in argento 925 realizzato a mano

Il teschio ha molti significati: morte, cambiamento, supremazia, protezione, redenzione e pentimento, conoscenza e immortalità. Un anello con un vero simbolo Old School, per gli intramontabili.

Descrizione Prodotto

  • Argento 925
  • Nikel Free
  • Cadmio Free
  • Peso: 18g