Come misurare gli Anelli: due metodi efficaci e consigli

GUIDA PASSO PASSO ALLA MISURAZIONE DI UN ANELLO

METODO 1

MISURARE IL DITO

  1. Avvolgi un metro a nastro intorno al dito. Avvolgilo quanto più vicino alla falange, in quanto è la parte più grossa del dito. In questo modo non avrai difficoltà a infilare l’anello. Usa un metro da sarta o uno di plastica flessibile: ti consentirà di prendere le misure in maniera più precisa. Puoi anche adoperare un metro a nastro di metallo, ma sarà molto più complicato e potresti anche ferirti.
    • In alternativa, molte gioiellerie mettono a disposizione dei misura-anelli stampabili sul proprio sito web. Utilizzali al posto del metro. Somigliano a un righello in cui sono visibili solo le misure degli anelli, ma ti evitano il calcolo per la conversione.
    • Non avvolgere la striscia di carta troppo stretta. Cerca di farla aderire al dito, ma comodamente.
    • Misura il dito esatto. Se si tratta di un anello di fidanzamento, dovresti prendere le misure dell’anulare sinistro, in quanto la grandezza di uno stesso dito su mani diverse potrebbero variare leggermente.
    • Le dimensioni delle dita cambiano durante il giorno. Per essere preciso, prendi le misure a fine giornata.

2) Segna il punto in cui il nastro si sovrappone. Esegui questa operazione con un pezzo di carta e una penna o una matita. Puoi annotare la misura in pollici o millimetri, a seconda dell’azienda o della gioielleria. Molte mettono a disposizione entrambe le unità di misura, ma se il venditore è europeo, potrebbe avere solo misure in millimetri.

  • Se utilizzi un misura-anelli stampabile, segna il punto in cui si sovrappone direttamente sul righello di carta.

3) Compara il valore che hai preso con quelle riportate sulla tabella per calcolare le misure. Puoi trovare questi grafici sui siti web di molte gioiellerie. Stampane uno per facilitare la consultazione, ma di solito basta una rapida ricerca sulla tabella online. Si tratta di grafici che convertono le misure nelle taglie degli anelli. Per esempio, 60 mm corrispondono a 9.

  • Se la tua misura oscilla tra due taglie, opta per quella più grande.
  • Se utilizzi un misura-anelli stampabile, individua il punto in cui hai messo il segno in modo da determinare la taglia dell’anello.

METODO 2

USARE UNA TABELLA CON LE CIRCONFERENZE DEGLI ANELLI

1) Compara il valore che hai preso con quelle riportate sulla tabella per calcolare le misure. Puoi trovare questi grafici sui siti web di molte gioiellerie. Stampane uno per facilitare la consultazione, ma di solito basta una rapida ricerca sulla tabella online. Si tratta di grafici che convertono le misure nelle taglie degli anelli. Per esempio, 60 mm corrispondono a 9.

  • Se la tua misura oscilla tra due taglie, opta per quella più grande.
  • Se utilizzi un misura-anelli stampabile, individua il punto in cui hai messo il segno in modo da determinare la taglia dell’anello.

misure anelli

2) Prendi un anello che già possiedi, adatto al dito che intendi misurare. Scegline uno che ti calzi bene senza stringere. Assicurati di indossarlo al dito corretto: anche i due anulari di una stessa persona possono essere diversi tra loro.

3) Posizionalo sui cerchi della tabella. Affinché l’articolo che vuoi acquistare sia della misura perfetta, l’interno dell’anello dovrebbe combaciare col cerchio. Se hai difficoltà a scegliere tra due taglie, opta per quella più grande.

CONSIGLI

  • A seconda del tipo di metallo, alcuni anelli non possono essere allargati né rimpiccoliti, mentre altri possono essere soggetti ad alcune limitazioni nella variazione delle dimensioni. Rivolgiti al tuo gioielliere se hai dubbi o domande.
  • Le dita potrebbero essere leggermente gonfie se sei incinta o se stai assumendo farmaci. Tienilo in considerazione quando prendi la misura.
  • La maggior parte delle gioiellerie ti chiederà di pagare una volta sola per modificare la grandezza di un anello, anche se è necessaria più di una modifica. Un negozio rispettabile non ti chiederà di pagare per ogni modifica apportata.
  • Se devi acquistare una fede nuziale, scopri se l’anello che hai scelto è “comfort fit”. Anche se questa caratteristica garantisce una maggiore comodità, talvolta può incidere sulla grandezza dell’articolo. Informa il tuo gioielliere se stai pensando di comprare un anello “comfort fit”.