Indossare Gioielli al Mare o in Piscina, le precauzioni

Gioielli al mare o in piscina

È tempo di mare e piscina, ma non per i tuoi gioielli in argento sterling!

È tempo mare, di pool party e magari vuoi indossare i tuoi gioielli e mostrarli in pubblico, ti spieghiamo in questo articolo perché non devi farlo!

O meglio, puoi farlo ma con relative precauzioni.

Spesso ci viene chiesto “il cloro danneggerà i miei gioielli in argento”? 

Amiamo l’estate e tutto ciò che ne consegue, compreso il tempo trascorso in piscina e in spiaggia. 

Chi non lo fa? Bene, la risposta non è necessariamente chi non lo fa ma forse cosa non deve fare.

I gioielli in argento sterling sono perfetti per il tuo abbigliamento da spiaggia, ma non andare in acqua con loro. Si appanneranno e, in alcuni casi, saranno danneggiati dal contatto con l’acqua dolce della piscina o dell’acqua salata del mare.

L’acqua, di per sé, non causa il danno. 

In effetti, raccomandiamo un lavaggio delicato usando acqua e sapone morbido come un modo normale per mantenere i gioielli puliti (leggi articolo di approfondimento)e contribuire a rimuovere l’ossidazione. 

Quando il tuo gioiello viene esposto all’acqua per brevi periodi facendo seguire una asciugatura con panno morbido, non avrai nessun danno. L’acqua non è il colpevole quando si tratta di danni, sono le sostanze chimiche nell’acqua.

Indossare Gioielli in Piscina

gioielli in piscina

L’acqua che si trova nelle piscine contiene varie quantità di cloro e ti consigliamo di goderti un sacco di tempo in piscina, semplicemente non indossare i tuoi gioielli. 

E, un altro posto dove si trova il cloro sono le vasche idromassaggio e di solito in concentrazioni più elevate. 

Non solo il cloro causa l’ossidazione, ma il calore dell’acqua farà sì che il cloro esegua il doppio lavoro/danno opacizzando i pezzi una volta lucidi.

Il danno potrebbe non essere irreversibile.

Indossare Gioielli al Mare

Nessun avvertimento per proteggere i gioielli in argento sterling durante i mesi estivi sarebbe completo senza menzionare l’acqua salata. L’acqua salata può essere corrosiva e lasciare un residuo che dovrà essere rimosso, se possibile.  

Se accidentalmente hai indossato gioielli immergendoti nell’acqua marina, hai fatto una cavolata, ma non disperare. 

Lava i gioielli il più rapidamente possibile con acqua e sapone e poi asciugali completamente. 

Se non hai atteso troppo a lungo e sei in grado di pulirli rapidamente, puoi evitare danni irreversibili. 

E, se il semplice lavaggio con acqua e sapone non risolve, raccomandiamo l’uso di un panno per lucidatura gioielli in argento sterling.
Un panno per lucidare gioielli in argento sterling che è trattato chimicamente per rimuovere l’opacità è il modo più sicuro per pulire e ripristinare i pezzi d’argento alla loro lucentezza originale. 

Non possiamo dirvi quante volte siamo state al telefono con  clienti che, non avendo osservato alcuna precauzione e indossato gioielli in acqua di mare o piscina, hanno rovinato irrimediabilmente i loro pezzi, magari utilizzando successivamente detergenti liquidi completando il danneggiamento.

Se ami i tuoi gioielli in argento, non immergerli nella piscina, nella vasca idromassaggio, nell’acqua salata o nei detergenti liquidi per gioielli.

Godetevi l’estate, il sole, il mare, i party in piscina, ma in acqua non indossate niente!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *