Gioielli con materiali Anallergici: scopri quali sono.

gioielli anallergici

GIOIELLI IN ARGENTO: SONO IPOALLERGENICI?

Hai trovato il tuo gioiello perfetto, per poi essere delusa il giorno dopo quando si manifestano pruriti e arrossamenti?

Quindi, potresti avere un’allergia al metallo.

I sintomi includono eruzioni cutanee, arrossamento, gonfiore e prurito in cui il metallo entra in contatto con la pelle. Questo può essere particolarmente scomodo da qualche parte come le orecchie se inconsapevolmente porti un paio di orecchini in metallo a cui sei allergica.

Conoscere la differenza tra gioielli ipoallergenici e gioielli normali può aiutarti a prendere una decisione consapevole.

Forse ti starai chiedendo: l’argento sterling è ipoallergenico?

L’ARGENTO STERLING È IPOALLERGENICO?

Ti rispondiamo che I NOSTRI GIOIELLI SONO IPOALLERGENICI E ANALLERGICI, ma la risposta a questa domanda è: dipende .

L’ argento sterling autentico  ottiene l’etichetta “sterling” perché deve essere almeno al 92,5% di argento puro. Tuttavia, il restante 7,5% può essere riempito con altri tipi di metallo.

La maggior parte delle volte la percentuale rimanente è di rame. Il rame è ottimo perché è anche un metallo anallergico.

Però…

Ci sono produttori di gioielli “meno reputabili” (per lo più in Cina) che mescolano in opzioni più economiche come il nichel. Circa il 5-10% della popolazione ha un’allergia al nichel . L’allergia al nichel è anche l’allergia ai metalli più comune. Entrare in contatto con qualsiasi fonte contenente nichel quando si ha questa allergia si traduce in irritazione e prurito della pelle .

Qualcos’altro che puoi vedere da produttori dubbi è gioielli “d’argento” che in realtà sono solo placcati in argento.

Placcato in argento significa che c’è un sottile strato di rivestimento argentato sul metallo di base.

Questo sottile strato di argento può facilmente sfaldarsi o graffiarsi, esponendo la pelle a qualsiasi metallo sottostante – di solito in ottone economico o altri metalli a basso costo.

Un altro termine sulle etichette di gioielli è “pieno d’argento”.

Questo termine può essere abbastanza confusionario, in quanto può farti credere che questo significa che il centro del gioiello è pieno d’argento. Questo non è il caso.

I gioielli pieni d’argento sono essenzialmente solo uno strato più spesso di placcatura d’argento, presumibilmente abbastanza spessi in modo che non si sfaldino. Tuttavia, questo spesso strato di placcatura d’argento non garantisce che non si verificherà una reazione allergica. Potrebbe essere più economico, ma i sintomi fastidiosi di una reazione allergica potrebbero non valerne la pena.

GIOIELLI IPOALLERGENICI

I gioielli ipoallergenici sono fatti appositamente per coloro che manifestano reazioni allergiche a determinati tipi di metalli.

La maggior parte delle persone che hanno una reazione allergica stanno reagendo al nichel.

Controlla sempre le etichette per vedere se il gioiello che ti interessa è privo di nichel.

Di seguito sono riportati alcuni altri tipi di metallo che sono ipoallergenici e sarebbero ottime opzioni per coloro che manifestano reazioni allergiche.

ORO

L’oro è una grande opzione ipoallergenica. L’oro è misurato da diversi conteggi di karati. L’oro 24 carati è il più alto conteggio di carati, è oro puro. Significa che 24 su 24 carati sono fatti di oro puro.

Tuttavia, l’oro 24 carati è molto morbido, spesso troppo morbido per i gioielli. La maggior parte delle volte, troverete gioielli realizzati in oro 14kt, il che significa che 14 su 24 carati sono fatti di oro puro. Le altre 10 parti sono realizzate con altri metalli.

Piccole o piccolissime quantità di nichel si possono trovare nelle altre parti. Ma la maggior parte delle persone che sono allergiche al nichel può ancora indossare questi pezzi senza una reazione se acquistano oro di alta qualità. Questi pezzi sono in genere un’alta percentuale di oro e una percentuale molto piccola di altri metalli.

PLATINO

Il platino è un metallo ipoallergenico e un’ottima scelta per i gioielli. Anche se tende a essere un po ‘più costoso di altri metalli, raramente si appanna e non ti lascerà prurito.

Il platino è anche conosciuto come uno dei metalli più resistenti e durevoli al mondo. Quindi investire in pezzi di platino è una grande idea perché sai che dureranno per sempre, se non per molto tempo.

RODIO

Il rodio appartiene alla stessa famiglia di metalli del platino ed è anche un metallo ipoallergenico. È usato per “finire” l’oro bianco ed è responsabile della brillantezza e lucentezza a lungo termine dei pezzi di oro bianco. Anche se tende ad essere un pó più costoso rispetto ad altri metalli, raramente si appanna e non ti lascerà con prurito.

Molte aziende di gioielli, come noi, ora usano il rodio per finire anche i loro gioielli in argento. Questa placcatura in rodio su argento offre al cliente il meglio di entrambi i mondi: un prezzo ragionevole + qualità anti-appannamento di gioielli in oro bianco più costosi.

Per concludere, i nostri Gioielli non contengono Nichel e Cadmio, sono anallergici totalmente e sicuri per la vostra pelle.

Per acquistarli visita il nostro SHOP ONLINE!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *